venerdì 20 settembre 2013

Sorprendersi

 
 
Un anno fa sono ritornata sui banchi di scuola , serale ,  ieri sera ero senza auto
mi hanno dato un passaggio - si dice così !? - all'andata
e per il ritorno sarebbe venuto mio fratello Marco - mon amour -
un impegno improvviso per Marco e un passaggio di consegna al nostro papà
a mia insaputa
 
 
 
trovarlo fuori da scuola
sgranare gli occhi perché forse stavo sognando
si ! Si ! è Lui ! il mio papà !
 
....e vederlo lì , fuori dal cancello di scuola
nei suoi 80 anni
girare la testa di qua e di là
cercarmi con gli occhi di un papà che non trova la sua bambina
 
" PAPA' ! ma che ci fai qua !?
 
 
vedere i suoi occhi cedere in un sollievo
"....aahh ma sei qui ! " mi dice
" non ti trovavo "
" Sono Venuto a Prenderti a Scuola "
 
 
C'erano alcune professoresse
gliele ho presentate
non trovava le parole
con i lucciconi agli occhi ha detto :
" Scusate , mi sembra di essere ritornato indietro a tanti anni fa "
sono emozionato
 
 una delle " Prof  " le ha detto :
- esprimendogli un buon giudizio di me -
  " Bravo ! è riuscito a trasmettere a sua figlia una buona educazione ! "
 
 
Ci siamo guardati nei lucciconi l'uno dell'altro
non siamo riusciti a dirci niente
ma siamo riusciti a darci un sorriso pieno , pieno..... straripava di gioia
un sorriso
che ci ha accompagnato per tutta la strada del ritorno a casa
 
un sorriso che ha srotolato tutte le marachelle mie , tutte le severità sue
qualcosa di fatto per bene lo abbiamo fatto insieme
tu ad insegnarmi a modo tuo
io ad ascoltarti a modo mio
 

poi qualcuno mi ha aiutato a tradurre il tuo linguaggio
con il tempo ho scoperto che quel modo lì tuo non è tanto diverso da quel modo lì mio
 
grazie vita !
inaspettatamente
mi hai colto di sorpresa

Sorprendersi



" Anna la vita è sempre sorprendente , l'importante è lasciarsi sorprendere ! "
 ( mi ha detto la signora " Così è La Vita " )

si ! decisamente Si !



anna

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


5 commenti:

Simona ha detto...

"Sì, decisamente sì!"
Hai detto bene, Anna. Hai detto proprio bene.
E la capacità di "accogliere" la sorpresa -di dire quel "sì" a ciò che sorprende- non è così scontata.
È tipica di chi ha un animo gentile. Di chi sa ancora aprire le braccia.
Quel che è successo a te e al tuo papà è pura grazia.
E pura grazia è il saperlo riconoscere.

4665 ha detto...

è stata veramente una bella e grande sorpresa , di quelle che non dimentichi e che quando ci ripensi ti lasciano uno strascico di quel sorriso

alessadelu ha detto...

♥ ♥ ♥ meraviglioso...

alessadelu ha detto...

♥ ♥ ♥ meraviglioso...

4665 ha detto...

si Ale ! ho proprio sentito il cuore riempirsi di buono e di bello